rinofiller rimodellamento, rimodellamento, rimodellamento profilo nasale, profilo nasale

Rinofiller

Il modo più semplice per rimodellare ed addolcire il profilo di un naso è utilizzando filler all’acido ialuronico, sicuro, prevedibile e completamente riassorbibile.

Perchè

 

• Quando si vuole addolcire la “gobba” del dorso nasale

 

• Quando si vuole rendere più rettilineo una deviazione del setto

 

• Quando si vuole alzare una punta cadente.

Come

 

Dopo un’attenta valutazione e simulazione sulle foto, si praticano piccole iniezioni di prodotto nei punti prestabiliti fino ad ottenere la correzione richiesta.

 

La durata della seduta è di circa 15-30 minuti, praticata in ambulatorio senza anestesia, oppure con una modesta dose di crema anestetica, per ridurre il fastidio.

 

Il risultato è immediato anche se tende a stabilizzarsi nel giro di qualche giorno.

 

Dopo il trattamento sarà possibile riprendere la normale vita professionale e familiare.

Risultati

 

I tempi sono sicuramente variabili, da soggetto a soggetto; in genere i risultati si attenuano dopo 6 mesi. Per ottenere il miglior effetto correttivo, si consiglia di effettuare un secondo trattamento, nel corso del primo anno, su scadenza individualizzata. I cosmetici possono essere applicati dopo 2 ore dalla seduta.

Quanto costa un trattamento di medicina estetica?:

 

Filler all’acido ialuronico, Tossina botulinica, Biorivitalizzazione.

 

La medicina estetica è una cosa seria. Si tratta a tutti gli effetti di un trattamento medico e che, per determinarne i costi, è fondamentale considerare tutti i fattori che portano ad un risultato positivo, duraturo ed in sicurezza.

 

La prima visita: importante per conoscere il medico ma anche il paziente; per valutare la situazione iniziale ed i risultati che si possono ottenere. Un trattamento di medicina estetica presuppone sintonia ed empatia fra medico e paziente che si crea solo attraverso il dialogo.


Materiali utilizzati: un trattamento di medicina estetica deve essere personalizzato, i prodotti non sono tutti uguali, bisogna scegliere materiali di qualità che hanno dei costi, ogni fiala deve essere usata per un solo singolo paziente per mantenere la sterilità del contenuto e prevenire infezioni o contagi. L’esperienza maturata con gli anni e attraverso corsi di formazione e aggiornamento permette inoltre di saper gestire le complicazioni che, anche delle semplici “punturine”, possono dare.


Il trattamento : Molti si improvvisano “medici estetici” ma un professionista serio arriva a proporre una semplice “punturina” solo dopo anni di formazione, conoscenza dell’anatomia e analisi del prodotto. Il locale dove viene effettuato il trattamento estetico deve essere adeguato e certificato, questo presuppone dei costi di mantenimento che sono quotidiani e continui. Il personale coinvolto oltre al medico come il personale di accoglienza, di sala, gli infermieri ed i collaboratori medici sono figure indispensabili al corretto svolgimento del trattamento e la qualità dei risultati e soprattutto per la sicurezza, fattore sempre centrale per i pazienti.