woman is enjoying with sea view

Dieci consigli per un corpo armonioso

La perfezione non esiste ed il tempo non si può fermare ma possiamo fare tante piccole cose mantenere la nostra bellezza in armonia con la nostra età.

Evitiamo esagerazioni e puntiamo a risultati raggiungibili e compatibili con il nostro corpo e i nostri anni.

Chiediamo un consiglio al nostro specialista in Chirurgia Plastica e Medicina Estetica, il Dr. Christophe Buratto:

  • per gli occhi, non sempre l’intervento di blefaroplastica è necessario, si può posticipare a quando sarà veramente necessario. Spesso un trattamento mirato con il Botox o un acido Jaluronico sono in grado di ridare luce e giovinezza ad uno sguardo spento e tristi. Se questo non fosse sufficiente si ricorre all’intervento che deve essere conservativo e non stravolgere il personalissimo sguardo di ognuno di noi.
  • per le labbra, la tendenza punta a labbra piene, senza effetto canotto, con iniezioni di acido ialuronico;
  • stop alle rinoplastiche aggressive e tutte uguali, si ad interventi mirati in armonia con il volto sempre nel rispetto della funzionalità;
  • per il seno, sì a protesi sempre più “su misura” e di ultima generazione con una durata nel tempo e qualità superiore;
  •  per un addome in forma, mantenersi in esercizio è la soluzione migliore, anche se una liposcultura può “limare” i piccoli accumuli di “maniglie” e pancetta;
  • non solo liposcultura per i fianchi: esistono anche tecniche soft, come la micro-lipolisi , che possono ridefinire curve non troppo abbondanti;
  • anche per il lato B esistono ritocchi soft, con iniezioni di acido ialuronico e di tessuto adiposo, per ridare tono ai glutei;
  • per le gambe il must è l’attività fisica regolare che, migliorando tono e circolazione, conferisce un aspetto sano e bello;
  • anche per i polpacci l’esercizio è la migliore cura di bellezza, ma per chi è afflitto da polpacci troppo piccoli (difficili da correggere anche con l’esercizio), si può rimodellare con acido ialuronico;
  • per le braccia e per l’interno coscia che hanno perso tono si utilizzano invece fili biorivitalizzanti e ristrutturanti che stimolano la pelle a contrarsi e ringiovanire.